Seguici su Instagram
𝑺𝒕𝒖𝒅𝒊𝒐 𝑪𝒍𝒊𝒏𝒊𝒄𝒐 𝑮𝒓𝒊𝒇𝒇𝒐
Situato al Vomero, lo Studio si avvale di un team di specialisti del benessere e della salute.
Queste non sono semplici crêpes: sono senza glutine e anche molto proteiche dal momento che sono state realizzate con della farina di ceci. Si preparano in un attimo e possono essere riempite con qualsiasi ingrediente, come una soffice piadina. Ecco come procedere. In una ciotola capiente mescolate la farina di ceci con il sale. Aggiungete acqua e olio e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo. Ungete leggermente una padella antiaderente dal fondo piatto, scaldatela e poi abbassate la fiamma al minimo. Versate in padella qualche cucchiaio di impasto. Con il retro del cucchiaio stendetelo facendo un movimento a spirale verso l'esterno, proprio come si fa per le classiche crêpes. Lasciate scaldare per circa un minuto. Appena compariranno delle bolle sulla superficie, sollevate la crêpe con l'aiuto di una spatola e ribaltatela sull'altro lato. Una volta pronta, spostatela su un piatto e farcitela con il formaggio vegan, la rucola, l'avocado e qualche goccia di succo di lime. Le crêpes, da sole, si conservano per 4 giorni in frigorifero. Si possono anche congelare: in tal caso tra una e l'altra sistemate un foglio di carta da forno. INGREDIENTI: 100 g di farina di ceci 220 ml di acqua, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale Per il ripieno: 2 cucchiai di formaggio spalmabile vegan, succo di lime rucola (o insalata a piacere) mezzo avocado
Risultato post operatorio immediato di mastoplastica additiva dual plane (biplanare). Anestesia locale con sedazione e dimissione in giornata senza drenaggi. Utilizzate protesi tonde microtesturizzate 400 cc ad elevata proiezione come concordato con la paziente, che mi ha tenuto compagnia in dormiveglia per tutta la durata dell'intervento. Un bellissimo modo di concludere la settimana!
Tanti prodotti squisiti a cui nessuno puó resistere
Sublime piacere #nutrition #healthyfood #legumi #pastaefagioli #tufò Lo sai che pasta e fagioli si può mangiare anche 3 volte a settimana ?
Oggi il @drsimonemarra ci racconta la storia di questa sua meravigliosa paziente. Sottoposta molti anni prima ad un intervento di chirurgia generale, il suo addome era profondamente marcato da una cicatrice che dal pube giungeva fino a 4 cm al di sopra dell'ombelico. A seguito di questa cicatrice, che profondamente comprometteva il suo aspetto, manifestava un comprensibile senso di forte disagio, essendo lei una donna giovane e attraente. In questa paziente ha effettuato una addominoplastica (tummy tuck) con tecnica di Pitanguy, con plastica dei retti e dell'ombelico e, non potendo asportare la sua vecchia cicatrice verticale nella sua totalità (estendendosi questa fino al di sopra dell'ombelico) ha fortemente voluto, contestualmente, rimuovere la cicatrice residua producendo una nuova cicatrice, stavolta fatta a modo suo, avendo cura di ogni singolo dettaglio. A seguito dell'intervento la paziente, che ha manifestato la propria gioia sin dalle prime fasi del post operatorio, ha subito letteralmente una rinascita. E' stata attenta ad ogni singola indicazione datale nel post operatorio ed ha iniziato un meraviglioso percorso di esercizio fisico, ed oggi è così. Pur essendo passato quasi un anno dall'intervento, si sentono quasi ogni giorno! ☺️❤️
Risultato perfetto dopo soli 5 giorni!
𝑪𝒉𝒓𝒊𝒔𝒕𝒎𝒂𝒔 𝑩𝒊𝒔𝒄𝒖𝒊𝒕𝒔 🍪🎄❤️
𝑪𝒉𝒊 𝒅𝒊𝒄𝒆 𝒄𝒉𝒆 𝒍𝒂 𝑪𝒓𝒊𝒐𝒍𝒊𝒑𝒐𝒍𝒊𝒔𝒊 𝒗𝒂 𝒅𝒊 𝒎𝒐𝒅𝒂 𝒔𝒐𝒍𝒐 𝒅’𝒆𝒔𝒕𝒂𝒕𝒆??? 𝑸𝒖𝒊 𝒍𝒂 𝒆𝒇𝒇𝒆𝒕𝒕𝒖𝒊𝒂𝒎𝒐 𝒂𝒏𝒄𝒉𝒆 𝒂𝒑𝒑𝒆𝒏𝒂 𝒑𝒓𝒊𝒎𝒂 𝒅𝒆𝒍 𝒑𝒓𝒂𝒏𝒛𝒐 𝑵𝒂𝒕𝒂𝒍𝒊𝒛𝒊𝒐! 𝑸𝒖𝒂𝒏𝒅𝒐 𝒔𝒊 𝒆𝒇𝒇𝒆𝒕𝒕𝒖𝒂𝒏𝒐 𝒒𝒖𝒆𝒔𝒕𝒊 𝒕𝒓𝒂𝒕𝒕𝒂𝒎𝒆𝒏𝒕𝒊 𝒍’𝒊𝒎𝒑𝒐𝒓𝒕𝒂𝒏𝒕𝒆 𝒆̀ 𝒔𝒂𝒑𝒆𝒓 𝒎𝒂𝒏𝒈𝒊𝒂𝒓𝒆 𝒖𝒏 𝒑𝒐’ 𝒕𝒖𝒕𝒕𝒐 𝒊𝒏 𝒎𝒐𝒅𝒐 𝒄𝒐𝒓𝒓𝒆𝒕𝒕𝒐 𝒔𝒆𝒏𝒛𝒂 𝒆𝒔𝒂𝒈𝒆𝒓𝒂𝒓𝒆 ❄️🧊🎄❤️🎁
𝑵𝒖𝒐𝒗𝒂 𝒓𝒊𝒄𝒆𝒕𝒕𝒊𝒏𝒂 𝒔𝒆𝒎𝒑𝒍𝒊𝒄𝒆 𝒆 𝒗𝒆𝒍𝒐𝒄𝒆 🫘🥛🍝
𝓑𝓾𝓸𝓷𝓪 𝓓𝓸𝓶𝓮𝓷𝓲𝓬𝓪 🍝🥒
Caso di oggi, rinoplastica chiusa, esequita in anestesia locale con sedazione, senza tamponi. Tempo operatorio: 90 minuti, con dimissione in giornata (day surgery). Trattamento del gibbo (gobba del dorso nasale) osseo e cartilagineo e rifinitura della punta nasale. • #chirurgia #medicina #surgery #chirurgiaplastica #medicinaestetica #chirurgiaestetica #salute #plasticsurgery #medicine #bellezza #estetica #chirurgo #beauty #napoli #medico #benessere #doctor #salaoperatoria #chirurgoplastico #chirurg

Pin It on Pinterest